Differenze sociali tra gli utenti di Myspace e di Facebook

In questo articolo la ricercatrice etnografica Danah Boyd indaga le divisioni di classe nella società americana attraverso Facebook e MySpace.

Secondo l’articolo, Myspace sarebbe preferito dai ragazzi della “working class” e dai liceali, Facebook invece sarebbe il social network più usato dai giovani di “buona famiglia” e dagli studenti universitari.

L’articolo è del 2007 e da allora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia, guardandosi intorno è facile capire che Facebook è diventato il social network più “mainstream” mentre Myspace viene usato in particolare da creativi e musicisti (vista la maggiore facilità nell’inserire contenuti grafici e audio nel profilo personale).

Forse però in parte i risultati della ricerca di Boyd sono ancora parzialmente validi. Al pubblico di internet il verdetto.

Pubblicato
Etichettato come Internet, RP

È un grande

Peter Shankman è un mito, e adesso che ha scritto questo è ancora più grande…

(IN ENGLISH: I said that Peter is great. And I suggest readers to read this).